Il mio progetto Amabito

Amabito nasce dal mio cuore inquieto e dalla mia mente incapace di stare ferma.

Amabito vuole raccontare la ricerca della bellezza e lo stupore per le cose, attraverso i suoi gioielli spesso grandi e colorati e allo stesso tempo pieni di piccoli dettagli vuol dire alle persone di fermarsi a guardare, ad osservare i piccoli dettagli della vita che sono proprio ciò che la rendono unica e solo tua.

A livello tecnico Amabito nasce con i corsi di lavorazione del vetro che ho frequentato a Murano.

Da quel 2011 in poi è stato sempre una sperimentazione e un imparare continuo e che probabilmente non finirà mai.